ctiaosta.it - Consorzio per le Tecnologie e l'Innovazione

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Benvenuto in CTI

ISAMED Formazione e Consorzio CTI: certificazioni, sicurezza e salute nel lavoro di cantiere. (Adulti).II Edizion

E-mail Stampa PDF

CERTIFICAZIONI PER L’EDILIZIA: CORSI GRATUITI PER DISOCCUPATI

 

FINANZIATI DAL FONDO SOCIALE EUROPEO

Investi il tuo tempo e preparati ad essere assunto più facilmente

 

 

 

 

Il progetto si rivolge al settore edile con l’obiettivo di fornire delle competenze certificabili e spendibili. La formazione è incentrata sull’ambito salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, comprendendo diverse certificazioni indispensabili per poter lavorare. Dal momento dell’assunzione il datore di lavoro ha il dovere di formare i propri lavoratori a seconda delle attività svolte, dei ruoli ricoperti e delle attrezzature da utilizzare. È una formazione disciplinata dalla normativa, obbligatoria e indispensabile per essere adibiti alla mansione, ma anche costosa per le imprese. Infatti, tutti i lavoratori devono essere formati, indipendentemente dalle condizioni contrattuali con cui sono inseriti in azienda. Per l’impresa è un investimento impegnativo, che frequentemente diviene di fatto un ostacolo all’assunzione. Qualora il lavoratore, però, sia già in possesso delle certificazioni richieste, il datore di lavoro potrà impiegarlo senza dovere incorrere in ulteriori costi. Le aziende sono quindi incentivate ad assumere personale che abbia già acquisito queste certificazioni. Sul mercato è possibile accedere a questa formazione, anche come privati, ma il costo è proibitivo per persone in cerca di lavoro.  


Figura professionale di riferimento

La figura professionale in esito sarà in grado di presentarsi sulmercato del lavoro come una risorsa certificata in termini di sicurezza sui luoghi di lavoro all’interno del settore edile in base a quantorichiesto dalla vigente normativa. Nello specifico, la figura professionale in esito sarà formata e certificata in materia di sicurezza perattività a rischio alto, sulle tecniche di addetto primo soccorso gruppo A e sulla formazione in materia di sicurezza per attività lavorativeche si svolgono in presenza di traffico veicolare. Accanto a queste tematiche i destinatari saranno formati e certificati sull’utilizzo correttodi diverse tipologie di macchinari: carrelli semoventi a braccio telescopico rotativo e industriali, gru per autocarro, escavatori idraulici epale caricatrici frontali. 

 

8 certificazioni rilasciate a fine corso:

1. sicurezza base

2. primo soccorso

3. addetti segnaletica

4. carrello elevatore telescopico (merlo)

5. carrello elevatore industriale (muletto)

6. pala

7. escavatore

8. gru per autocarro

Ultimo aggiornamento Martedì 13 Novembre 2018 15:33
 

Social Web Marketing Manager

E-mail Stampa PDF
 
La presente iniziativa progettuale nasce con la finalità di realizzare un’iniziativa di formazione mirataall’acquisizione di competenze tecniche che siano concretamente in grado di offrire ai partecipanti ilknow-how necessario a favorire l’inserimento/il reinserimento all’interno del mercato del lavoro e che,parallelamente, possano rappresentare per i destinatari un investimento individuale in grado diportare verso la creazione di un progetto professionale di qualità, che sappia offrire continuità espendibilità attuali e future. Proprio nell’ottica di valorizzare il capitale umano tenendo conto dellecostanti evoluzioni del mondo del lavoro e, parallelamente, del bisogno di innovazione del contestoregionale, il progetto si indirizza verso competenze tecniche legate alle ICT e all’utilizzo delletecnologie del web e della comunicazione online in un’ottica di marketing e promozione. La figuraprofessionale in esito scelta è quella del Social Web Marketing Manager, che si caratterizza, da unlato, per la sua grande trasversalità e, dall’altro, per la rispondenza alle esigenze del tessutoproduttivo valdostano, che vede nel settore del terziario e in particolar modo e nelle PMI l’ossaturadella propria economia. 

Figura prof. di riferimento
La figura del Social Web Marketing Manager è in grado di mettere a sistema competenze più tecniche legate alla conoscenza delleprincipali piattaforme su cui sono realizzati siti e portali web, così da essere autonomo nella loro gestione in termini di aggiornamentodelle informazioni e di creazione di nuovi contenuti, con le conoscenze del web marketing e della comunicazione online. Si tratta di unesperto in grado di comunicare e promuovere al meglio sul web l’azienda per cui lavora creando contenuti di qualità, elaborandostrategie di comunicazione integrate e sapendo interagire direttamente con il proprio target attraverso tutti i principali canali dicomunicazione online, con grande attenzione per i social network. Il web specialist sarà in grado di gestire tutte le principali mansioniriguardanti la presenza dell’azienda sul web: l’analisi strategica iniziale, la fase di pianificazione e calendarizzazione delle attività e lafase operativa di creazione dei contenuti e gestione/presidio/aggiornamento quotidiano degli strumenti aziendali (sito web, canali social).Parallelamente saranno fornite le competenze per realizzare esplicite attività di promozione mirata e campagne pubblicitarie online chesaranno in grado di accompagnare e valorizzare specifiche attività aziendali. 


Selezione
Attraverso la compilazione del test di ingresso, si valuterà la presenza dei prerequisiti da possedere per affrontare i contenuti oggettodell'intero percorso formativo; i risultati consentiranno di fornire utili indicazioni sia al fine di operare la selezione sia per la pianificazione del percorso formativo da intraprendere (scelta dei moduli di approfondimento o di integrazione). 
Il colloquio individuale consentirà diverificare la reale motivazione alla frequenza e raccogliere utili indicazioni relative al bagaglio esperienziale , personale e  professionale dell'utente; Il colloquio sarà condotto utilizzando in parte una griglia che consentirà di assegnare punteggi oggettivi in relazione ai criteri di selezione. 
Ultimo aggiornamento Lunedì 12 Novembre 2018 13:22
 

Progetto Inlingua

E-mail Stampa PDF

Il progetto Inlingua - Lingue Straniere -Consorzio CTI riguarda tutto il territorio della Valle d'Aosta, prevedendo l'attivazione di corsi nelle 3 aree geografiche dell'Alta Valle, Centro/Aosta, Bassa Valle. L'obiettivo principale atteso verso i destinatari (disoccupati e inoccupati) è il miglioramento complessivo della capacità e della qualità dell'offerta del sistema, ampliamento delle capacità di relazione verso nuovi segmenti di mercato potenziale e nuovi target.

Per quanto riguarda l’articolazione del Progetto, sono ancora da erogare 8 corsi. I corsi sono previsti nelle 3 aree geografiche della Regione: Alta Valle, Media Valle e Bassa Valle.

Le lingue sono 4: Inglese, Francese, Tedesco e Spagnolo, I corsi sono stati suddivisi in base alla composizione per utenza omogenea e livello di corso proposto, nel modo seguente: 8 corsi in Alta/Media Valle e 2 corsi in Bassa Valle.

DOMANDA DI ISCRIZIONE 

Oltre al documento linkato, per avere diritto di accesso, è necessario presentare documento di identità, tessera sanitaria e certificazione stato occupazionale ai sensi del Dlgs 150/15 (rilasciato dal Centro per l'impiego). I file devono essere inviati all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Ultimo aggiornamento Lunedì 23 Luglio 2018 13:03
 

Corso Inglese in Collaborazione con il S.A.V.T.

E-mail Stampa PDF
Ultimo aggiornamento Mercoledì 07 Novembre 2018 12:06
 

Corso di formazione per l’esercizio dell’attività agrituristica e fattoria didattica

E-mail Stampa PDF

 Il progetto quale finalità, intende erogare, coerentemente e nel rispetto di quanto previsto dalle normative regionali in materia, un percorso formativo che consenta ai suoi partecipanti di acquisire e formalizzare attraverso il superamento di un esame di qualifica, le competenze tecniche e trasversali utili a professionalizzarsi e a sviluppare la propria attività in un agriturismo. Il progetto, nella definizione delle linee metodologiche di intervento, in considerazione dell’elevata importanza per l’economia regionale del settore agricolo e turistico, si pone anche quale ulteriore finalità, di fornire competenze agli operatori per consentire di innovare e far crescere il settore.

Profilo professionale

Tratto da DGR n. 3182/2007

Documentazione scaricabile ai fini dell'iscrizione (copie disponibili anche presso la nostra sede di via Stevenin) 

 

Domanda Iscrizione Corso Agriturismo 

Autocertificazione Residenza e Famiglia 

Dichiarazione Sostitutiva 

 Dichiarazione Sostitutiva Inps (solo per coadiuvanti)

Modulistica de Minimis 

Domanda di Riconoscimento crediti  (non obbligaroria)  

Ultimo aggiornamento Giovedì 15 Novembre 2018 15:27 Leggi tutto...
 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »


Pagina 1 di 2

Chi è online

 6 visitatori online