ctiaosta.it - Consorzio per le Tecnologie e l'Innovazione

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Benvenuto in CTI

Grandangolo. FEASR Creiamo Insieme

E-mail Stampa PDF

#Grandangolo delle Professioni su #RadioPropostainBlu: #CTI - intervista a Simone Bertucco

Lunedì 2 dicembre, alle 10,35, su Radio Proposta in Blu decima puntata del nuovo ciclo di «Grandangolo: incontri con le professioni della Valle d'Aosta». L'ospite di questa settimana sarà Simone Bertucco alla Guida del Consorzio per le Tecnologie e l'Innovazione (CTI)

Podcast dell'intervista  

Ultimo aggiornamento Lunedì 02 Dicembre 2019 12:11
 

Corso di formazione per l’esercizio dell’attività agrituristica e fattoria didattica 2019/2020

E-mail Stampa PDF
Il progetto quale finalità, intende erogare, coerentemente e nel rispetto di quanto previsto dalle normative regionali in materia, un percorso formativo che consenta ai suoi partecipanti di acquisire e formalizzare attraverso il superamento di un esame di qualifica, le competenze tecniche e trasversali utili a professionalizzarsi e a sviluppare la propria attività in un agriturismo. Il progetto, nella definizione delle linee metodologiche di intervento, in considerazione dell’elevata importanza per l’economia regionale del settore agricolo e turistico, si pone anche quale ulteriore finalità, di fornire competenze agli operatori per consentire di innovare e far crescere il settore.
Profilo professionale Tratto da DGR n. 3182/2007
 
Seconda scadenza iscrizioni lunedì 25 novembre 2019 presso il Consorzio CTI Rue Xavier de Maistre, 23, 11100 Aosta AO (Terzo Piano) 

 
Documentazione scaricabile ai fini dell'iscrizione (copie cartacee disponibili anche presso la segreteria):
 

 
 

Podcast Audio Intervista Radio Proposta In Blu del 6 novembre 2019 

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 09 Dicembre 2019 07:59 Leggi tutto...
 

Restaurant certification: la formazione in sala. Edizioni 1,2,3 e 4 (sede in Bassa Valle) - 12 destinatari ogni edizione

E-mail Stampa PDF

Il progetto si rivolge al settore della ristorazione, con l’obiettivo di fornire concrete competenze certificabili orientate a favorire l’inserimento o il reinserimento della popolazione adulta all’interno del mercato del lavoro, aumentando concretamente le possibilità di occupazione. La formazione è incentrata sugli ambiti qualità, salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, primo soccorso ed esercizio del proprio ruolo in azienda, comprendendo al suo interno alcune certificazioni previste dalle vigenti normative per poter lavorare nel settore di riferimento. Dal momento dell’assunzione il datore di lavoro ha il dovere di formare i propri lavoratori a seconda delle attività svolte, dei ruoli ricoperti e delle attrezzature da utilizzare. Si tratta di una formazione obbligatoria ma al contempo costosa, sia che l'onere venga sostenuto dalle imprese o dal lavoratore, ai quali è richiesto un investimento impegnativo e che frequentemente diviene un ostacolo all’assunzione. L’obiettivo della presente proposta progettuale è dunque quello di investire direttamente sul capitale umano, fornendo competenze concrete e spendibili per i destinatari dell’iniziativa partendo dalle reali esigenze del contesto produttivo.  

 

 

 

 Il partecipante che frequenterà la presente iniziativa formativa sarà in grado di inserirsi in un contesto di lavoro del settore della ristorazione già formato e con competenze certificate sulle vigenti normative in tema di autocontrollo igienico-sanitario, di sicurezza sui luoghi di lavoro e di primo soccorso in un’ottica di identificazione, gestione e riduzione dei rischi. Il partecipante potrà inoltre fare affidamento su un addestramento specifico calibrato sulle mansioni di sala, sul loro concreto svolgimento e sulla valutazione, successiva, della qualità del servizio erogato

Modello domanda di iscrizione   

Nota importante: La domanda deve essere presentata in originale presso gli uffici di via Stevenin. Il documento può essere anticipato tramite posta elettronica Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. insieme allo stato occupazionale aggiornato (documento rilasciato dal CPI territoriale) e copia del documento di identità e di tessera sanitaria. 

 

 

Ultimo aggiornamento Martedì 14 Maggio 2019 12:19
 

Job training days 2019, lavoro e formazione

E-mail Stampa PDF
La Valle d'Aosta ha dedicato ai temi del lavoro e della formazione tre giorni di eventi grazie all’iniziativa “Job training days 2019”. L’evento si è volto dal 7 al 9 ottobre 2019, nella sede dell'Istituzione scolastica liceale, tecnica e professionale di Verrès (ad Aosta), nell'ex cotonificio Brambilla. Il Consorzio CTI ringrazia gli organizzatori e tutti i partecipanti per l'alto profilo dell'iniziativa.

Video Evento

 
Ultimo aggiornamento Giovedì 10 Ottobre 2019 07:20
 

Corso di qualifica per operatore amministrativo-segretariale (Adulti)

E-mail Stampa PDF

Numero destinatari: 15. Persone disoccupate o inoccupate con età compresa tra i 25 anni e i 67 anni non compiuti prive di qualificazione professionale e/o di titolo di studio coerenti con il profilo professionale oggetto del corso.  
Durata: 600 ore (390 di aula e 210 di tirocinio formativo)  
Atto di approvazione Progetto: 2024 del 15/04/2019
Codice Locale Progetto:  OCC.08501.17AB.8.0013.FOR
CUP: B75J19000290009

La presente proposta progettuale ha la finalità di contribuire ad aumentare l’occupazione della fascia di popolazione compresa tra i 25 e i 67 anni non compiuti attraverso l’implementazione di azioni di formazione che sostengano l’incremento delle competenze professionali per favorire l’inserimento/reinserimento all’interno del mercato del lavoro. L’offerta formativa prevede il rilascio di una qualifica di III livello EQF di operatore amministrativo-segretariale, delineata all’interno del repertorio regionale delle professioni della Valle d’Aosta, e punta a tenere in massima considerazione le caratteristiche dei destinatari e i fabbisogni aziendali. Progettare avendo come target di riferimento gli adulti inoccupati e disoccupati significa massimizzare da un lato la spendibilità e, dall’altro, progettare una formazione che consenta di adattarsi concretamente ai fabbisogni formativi degli utenti, che appaiono disomogenei e caratterizzati in misura diversa da necessità di aggiornamento delle competenze o di ricollocamento in un nuovo contesto professionale. In questa ottica si punterà a potenziare sia le competenze trasversali maggiormente richieste sia a rafforzare ed aggiornare le competenze legate agli strumenti tecnologici e ai processi del lavoro di ufficio.
 
 
Ultimo aggiornamento Venerdì 26 Aprile 2019 13:04
 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »


Pagina 1 di 2

Chi è online

 5 visitatori online