ctiaosta.it - Consorzio per le Tecnologie e l'Innovazione

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Notizie
Notizie

Audit energetici su edifici di proprietà degli EELL (ai sensi del Decreto Ministeriale 26/6/2009

E-mail Stampa PDF

Audit energetici su edifici di proprietà degli EELL (ai sensi del Decreto Ministeriale 26/6/2009 – Ministero dello Sviluppo Economico Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici (pubb. G.U.  n. 158/2009 – in vigore dal 25/7/2009)

Il Consorzio per le Tecnologie e l’Innovazione C.T.I. ha sede in Aosta, in via Stevenin; fondato da un gruppo di imprenditori con una lunga esperienza di attività nel settore tecnologico e della didattica nel 2001, opera in Valle d’Aosta nel campo della formazione continua e professionale soprattutto in ambito tecnologico. Questa attività ha permesso negli anni al Consorzio Tecnologie e Innovazione di consolidare una competenza e professionalità in svariati settori ed ambiti e di collaborare con profitto e risultati spesso eccellenti con clienti privati e pubbliche amministrazioni.In particolare, negli ultimi anni, il Consorzio C.T.I. ha svolto una attività per certi versi innovativa in Valle d’Aosta nella diffusione delle conoscenze legate al settore delle energie rinnovabili. Forti di questa esperienza, siamo quindi in grado di offrire assieme ad un solido e preparato staff di consulenti esperti del settore Energia e Domotica, una serie di servizi di consulenza, volti all’analisi dei fabbisogni e alla soluzione dei problemi legati al risparmio energetico degli edifici.In particolare, con la presente siamo ad offrirvi un servizio nell’ambito finalizzato all’Audit energetico su edifici di proprietà del Vostro Ente Locale.

Il BandoLa Regione Autonoma Valle d’Aosta con deliberazione della Giunta regionale n. 2539 in data 23/9/2010 ha emanato un “Avviso pubblico per il finanziamento di audit energetici su edifici di proprietà degli enti locali finalizzati alla promozione di interventi di efficienza energetica e di utilizzo delle fonti di energia rinnovabili” finanziato a valere sul POR COMPETITIVITA’ REGIONALE 2007/2013 azione IIc.L’iniziativa prevede:-          la realizzazione di diagnosi energetiche che si concretizzeranno in audit di dettaglio, da effettuarsi sugli edifici di proprietà dei Comuni e delle Comunità montane, ad esclusione di quelli ad uso residenziale o destinati ad uso agricolo o forestale;-          la certificazione energetica degli edifici sottoposti ad audit di dettaglio;-          la partecipazione alla giornata di formazione da parte del personale tecnico dei Comuni e delle Comunità montane in tema di risparmio energetico, monitoraggio dei consumi (non oggetto di finanziamento da parte del POR FESR Competitività regionale 2007/2013);Gli audit energetici permettono di stimare i miglioramenti, in termini di riduzione delle emissioni di CO2, derivanti dagli eventuali interventi di riqualificazione energetica degli edifici che ne potrebbero conseguire.

Beneficiari:

a)      singolo Comune;

b)      singola Comunità montana;

c)       convenzione tra Comuni con Comune capofila ai sensi dell’articolo 104 della l.r. 54/1998;

d)      convenzione tra Comuni e Comunità montana di appartenenza, quest’ultima individuata come capofila, ai sensi dell’articolo 104 della l.r. 54/1998.

Cosa viene finanziato

Sono finanziabili, da parte della Regione, esclusivamente i costi relativi alla realizzazione delle diagnosi energetiche e della certificazione energetica.Il contributo verrà calcolato sulla base delle attività previste nell’apposito documento che verrà predisposto, riconoscendo un corrispettivo massimo per ogni edificio sottoposto ad audit di dettaglio e relativa certificazione energetica pari a 2.000,00 euro al netto di oneri e IVA. 

La nostra propostaIl Consorzio Tecnologie e Innovazione di Aosta Vi propone i seguenti servizi:

·         predisposizione della domanda di accesso al contributo regionale (con incontri presso il Vostro Comune e sopralluoghi di nostri tecnici esperti qualificati ed autorizzati nella certificazione energetica degli edifici)

·         gestione della pratica di contributo nei confronti della Regione e realizzazione della Cetrtificazione energetica degli edifici da Voi scelti ( a costo nullo a carico del Comune, tutti i costi sono coperti dall’eventuale contributo regionale)

·         rendicontazione del contributo alla Regione Autonoma Valle d’Aosta e disbrigo di tutte le pratiche inerenti

·         analisi (opzionale) della cosìdetta “bolletta energetica” ad opera di nostri consulenti esperti, per valutare assieme al Vostro ente le possibili linee di intervento volte al contenimento dei costi di riscaldamento, illuminazione, ecc.

·         eventuale studio e progettazione di impianti automatizzati per l’ottimizzazione della gestione energetica di un edificio volti al risparmio sia energetica che economico Se siete interessati dalla presente proposta, e volete richiedere un contributo per la realizzazione di Audit energetici su edifici di Vostra proprietà, Vi invitiamo a contattarci ai seguenti recapiti:Massimo LOMEN  348 – 22 11 076       e-mail   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Al fine di una corretta valutazione degli interventi Vi invitiamo altresì a compilare il semplice prospetto che troverete in allegato alla presente, per meglio quantificare e classificare gli interventi possibili.

Grazie per la cortese attenzione,

Lo staff ENERGIAConsorzio per le Tecnologie e l’Innovazione

 

Ultimo aggiornamento Martedì 14 Dicembre 2010 18:14
 

www.altaformazioneinrete.it

E-mail Stampa PDF

www.altaformazioneinrete.it

 


Se siete alla ricerca di corsi di formazione finanziati dalle regioni www.altaformazioneinrete.it è il sito web che fa per voi. Il sito infatti fornisce le informazioni sull’offerta formativa di numerose regioni italiane, illustrando le modalità di accesso ai voucher. Attivo dallo scorso anno per iniziativa del Ministro del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali e dell’Unione Europea, il sito ha rappresentato un canale di comunicazione privilegiato per l’erogazione di voucher formativi regionali per circa 13 milioni di euro. La “macchina” formativa pubblicizzata da Alta Formazione in Rete ha visto ben 670 organismi di formazione coinvolti, 2.340 percorsi formativi proposti per un totale di 8.170 voucher richiesti e 2.953 voucher finanziati. È proprio sulla base dei risultati raggiunti che il progetto continua a crescere, rendendo sempre più concreta la prospettiva di un sistema integrato di Alta Formazione che vede il coinvolgimento di 14 Regioni (aderenti al Protocollo di Intesa) di cui solo 9 realmente operative allo stato attuale. In ordine alfabetico sono rispettivamente Basilicata, Campania, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Sardegna, Sicilia, Valle D’Aosta e Veneto (capofila del progetto).

Ultimo aggiornamento Lunedì 16 Novembre 2015 10:49 Leggi tutto...
 

Rassegna stampa

E-mail Stampa PDF
In quest'area trovate la nostra rassegna stampa. Editoriali, articoli scritti da noi e su di noi e pubblicati.
 

Consulenza

E-mail Stampa PDF
Crediamo che la consulenza sia compagna della formazione.

Per questo motivo siamo soliti accompagnare gli interventi strategici che studiamo e progettiamo per la crescita ed il cambiamento delle aziende nostre clienti, con l’erogazione di corsi di formazione in house.

Possiamo supportare i clienti nella progettazione e nella realizzazione di cambiamenti strategici, con un approccio di partnership, particolarmente efficace per le aziende di medie e piccole dimensioni.

La nostra esperienza ci permette di affermare che la piccola e media impresa presenta tutte le complessità ed articolazioni proprie della grande impresa, seppure con ulteriori elementi di complessità dati, ad esempio, dall’incidenza dei rapporti interpersonali e, spesso, famigliari in un contesto di piccole dimensioni.

Ci mettiamo in prima linea con ogni cliente nell’individuazione delle criticità organizzative, e nella successiva progettazione e realizzazione delle azioni da intraprendere, garantendo nel contempo un continuo monitoraggio e fine tuning, ove necessario.

Le competenze fondamentali del nostro team di consulenza intervengono sulla gestione di problematiche tipiche del mondo delle PMI, come lo sviluppo di capacità manageriali, l’organizzazione, la gestione del personale e la creazione e sviluppo della forza vendita.

I nostri interventi di consulenza di successo sono:

  • l’indagine di clima;
  • il bilancio delle competenze;
  • il sistema di valutazione del personale;
  • la gestione e lo sviluppo di una rete commerciale;
  • il change management;
  • selezione di figure chiave;
  • supporto alla formazione finanziata.
Ultimo aggiornamento Martedì 28 Luglio 2009 08:49
 

I corsi e l'accessibilità

E-mail Stampa PDF
 Materiale didattico    

Al fine di fornire materiale didattico adeguato il Consorzio si prenderà carico della predisposizione, per ogni momento formativo, di dispense contententi le relazioni, gli schermi esemplificativi e i documenti propedeuci alla materia trattata. Il materiale didattico, curato direttamente dal formatore incaricato, sarà consegnato al partecipante del corso all'atto dell'accreditamento

 Modalità di iscrizione    
 L'iscrizione al corso dovrà avvenire compilando una scheda di iscrizione che sarà trasmessa dal Consorzio ai partecipanti almeno 15 giorni prima dell'inzio del corso stesso. Le modalità di accesso, i vincoli di partecipazione e le modalità organizzative sarano precisati dalla nostra segreteria organizzativa. La stessa debitamente compilata dovrà essere restituita al Consorzio via fax, lettera o mail entro i termini previsti.

I corsi potranno essere a numero chiuso e, in tal caso, priorità sarà rappresentata dalla data di iscrizione e/o dal superamento del test di ingresso. Nel caso in cui la richiesta non possa essere soddisfatta, si valuterà l'opportunità di organizzare un secondo modulo del corso stesso.

 Rinuncia di partecipazione    

 L'eventuale rinuncia alla partecipazione al corso dovrà essere comunicata via fax alla segreteria organizzativa entro il 2 giorno precendente alla data di inzio del corso.

 Attestato di frequenza

 A consuntivo di ogni semestre, il Consorzio provvederà a trasmettere ai partecipanti un attestato di frequenza relativo a tutti i corsi a cui il soggetto ha partecipato.
Ultimo aggiornamento Martedì 28 Luglio 2009 09:11
 


Pagina 2 di 3

Notizie flash

 Via Stevenin Monsignor Jean Joconde, 13  11100 Aosta (AO)
Indirizzo email  amministrazione.cti@gmail.com 
Posta certificata PEC: consorzio.cti@pec-neispa.com

Codice Fiscale  01029240072  
Partita Iva  01029240072